clinica-columbus-milano

Columbus Clinic Center si affida ad Alisea

Garantire la massima qualità dell’aria indoor negli ambienti ospedalieri è fondamentale: per questo, Columbus Clinic Center si affida ad Alisea – azienda di riferimento per l’analisi, sanificazione e certificazione di idoneità igienico-sanitaria degli impianti aeraulici – per i propri impianti di trattamento aria. Da qualche anno, la Clinica ha aggiornato il piano di contenimento del rischio infettivo all’interno della struttura, avviando una collaborazione con Alisea, al fine di effettuare una valutazione del rischio aeraulico. Attraverso l’applicazione del Metodo Garantito, i tecnici Alisea sono stati in grado di individuare le criticità e sviluppare un piano di gestione della durata di 3 anni.

Columbus Clinic Center è costituita da due edifici interconnessi: una storica villa liberty di inizio ‘900 e la Clinica vera e propria, che si sviluppa su 6 piani, come da progettazione dell’architetto Giò Ponti. Oggi, il centro polispecialistico ha una forte vocazione chirurgica e, grazie alle sue 7 sale operatorie all’avanguardia dotate di sistemi robotici e alla sala di Emodinamica, offre servizi di cura di altissima qualità. Dispone, inoltre, di un laboratorio di analisi interno, informatizzato e certificato ISO 9001.

In un momento delicato, determinato dalla diffusione del COVID-19, Alisea si è dimostrata il partner ideale per lo svolgimento di un’analisi approfondita dei nostri impianti aeraulici” dichiara Patrizia Pini, Quality Risk Manager della Clinica, che prosegue “La professionalità dei tecnici e l’organizzazione degli interventi sono stati tali da permetterci di continuare regolarmente le attività del Centro e questo è stato un vantaggio essenziale”.

Il Team di esperti di Alisea ha iniziato, in primo luogo, le attività di analisi tecnico-ambientale, concentrandosi su 46 fattori di rischio, con lo scopo di determinare contenuti, modalità e tempistiche delle azioni successive. Nello specifico, la valutazione ha coinvolto 19 Unità di Trattamento Aria e le relative condotte, che coprono tutte le aree della clinica: dalle sale degenza, alla mensa, fino agli ambulatori. In secondo luogo, è stato redatto il Documento di Valutazione del Rischio Aeraulico (DVR), nel quale, sebbene non sia espressamente richiesto dalla normativa, i tecnici hanno considerato anche la destinazione di utilizzo delle stanze servite dagli impianti, attribuendo, per esempio, a determinati edifici un livello di rischio maggiore per la sensibilità dei soggetti che vi transitano. 

Grazie al DVR è stato, quindi, possibile individuare le azioni correttive da implementare nel piano di gestione triennale. A seguito di un’ulteriore ispezione tecnica preliminare, infatti, sono stati svolti gli interventi di sanificazione necessari per elevare ulteriormente le condizioni igieniche. Infine, sono state fornite indicazioni sulle attività ispettive di sorveglianza periodica, prevedendo oltre alle ispezioni visive, anche quelle tecniche, al fine di tenere sotto controllo lo stato di contaminazione degli impianti nel tempo.

Siamo davvero molto soddisfatti del lavoro svolto dal Team di Alisea, che ha saputo adattare analisi e interventi al nostro contesto specifico. L’affidabilità e l’expertise mostrate ci danno, inoltre, una garanzia in più sulla qualità dell’aria che respiriamo e siamo sicuri di poter contare sempre sulla tempestività e sulla precisione dei tecnici Alisea. Per il futuro, stiamo valutando anche l’implementazione del sistema di monitoraggio da remoto Remotair, uno strumento in più per monitorare in tempo reale le condizioni dei nostri impianti” conclude Patrizia Pini.

Ringraziamo Columbus Clinic Center per la fiducia accordataci” dichiara l’Ing. Massimo Albertini, Direttore Tecnico di Alisea, che prosegue “L’importanza attribuita dalla Clinica all’igiene aeraulica e alla tutela della salute si allinea perfettamente alla nostra visione. Gli ambienti ospedalieri sono effettivamente dei contesti delicati, quando si tratta di qualità dell’aria indoor. In tal senso, i nostri tecnici hanno messo in campo tutte le loro competenze per garantire degli ottimi risultati, in termini di igiene aeraulica, e per gestire le operazioni con la massima attenzione e rigore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su