“Respirare aria pulita”, il nuovo libro del Dott. Andrea Casa

L'importanza dell'igiene aeraulica nella vita di tutti i giorni

È finalmente uscito “Respirare aria pulita” il nuovo libro di Andrea Casa, Amministratore Delegato di Alisea!

Raggiunti i 25 anni d’esperienza nel settore dell’igiene aeraulica, il Dott. Casa ha deciso di condividere la sua esperienza, in un libro dedicato ai non addetti ai lavori.

“Respirare aria pulita”, infatti, è un “non manuale”, un volume dedicato anche a chi non si intende di gestione igienica degli impianti di trattamento aria, ma che vorrebbe approcciarsi al settore.

Gli impianti aria in tutte le loro componenti, dalle UTA (Unità di Trattamento Aria) ai canali aria, sembrano essere un argomento tanto complicato e lontano dalla nostra realtà quotidiana. È proprio per questo che il Dott. Casa ha voluto scrivere un libro meno tecnico e più divulgativo, per consentire a tutti di avvicinarsi a questo mondo.

“Respirare aria pulita” è il primo libro edito da Mondadori a tema igiene aeraulica, spiega l’AD di Alisea:

Quando mi sono recato nella sede di Mondadori per i primi incontri sul libro, mi è stato detto che questo argomento era particolarmente importante, perché la casa editrice non lo aveva mai trattato così da vicino. Insomma, mi è stata data una grande responsabilità, e ho fatto del mio meglio per essere all’altezza di questo compito.

Perché questo libro è così prezioso?

Man mano che si procede con la lettura, si troveranno informazioni sul perché la gestione igienica degli impianti aria è così importante e su come evitare di incorrere in grossi rischi per la salute e in pesanti sanzioni, se il proprio impianto aeraulico fosse contaminato.

L’aria che respiriamo, soprattutto dopo la pandemia di Covid-19 appena attraversata, deve essere considerata come un bene comune di cui prendersi cura, e l’igiene aeraulica è uno dei modi per farlo.

Il libro è in vendita nelle migliori librerie e online a partire dal 28 giugno 2022.

Per maggiori informazioni: andreacasa.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su